13 cure per sbornie selvagge da tutto il mondo

Dalla marinata di ceviche agli occhi di pecora in salamoia ai corni di rinoceronte, 13 cure per le sbornie più selvagge da tutto il mondo.

Un Bloody Mary è una delle cure post sbornia più utilizzata dagli americani, ma la mattina dopo una pesante cena con gli amici e innumerevoli drink possono richiedere un intruglio più forte.

Ecco quindi una breve guida dei rimedi post-sbornia da tutto il mondo: siate contenti se vi foste svegliati nell’antica Roma, la cura tradizionale sarebbe stata un canarino fritto da divorare intero.

Giappone

umeboshi
umeboshi

Dopo una notte di troppo sake , i giapponesi si basano su un tipo di prugne acide essiccate chiamati umeboshi . Per diluire l’ amarezza , i meno coraggiosi le bagnano nel tè verde .

Germania

katerfrühstück
katerfrühstück

I tedeschi hanno una parola per tutto, anche per la colazione post sbornia : katerfrühstück. È basata su composizione di aringhe marinate avvolte intorno a cetrioli e cipolle in sottaceto , e, talvolta, comprende una birra.

Polonia

Poland hangover
Poland hangover

Bersi tutto d’un fiato un bicchiere di acqua, salata con sottaceti o crauti, per facilitare la mattina dopo una notte a base di vodka.

Russia

Kvas
Kvas

I Russi credono che il modo migliore per riprendersi dalla “saturazione di vodka” è con una sessione di sauna e un drink a base di rami di betulla pestate. Un’altra cura è Kvas , una bevanda leggermente alcolica ottenuta immergendo pane di segale secco con lo zucchero e il lievito .

Mongolia

mongolian hangover
mongolian hangover

Forse, in questo caso, più che riprendersi da una sbornia, c’è il tentativo di indurre il vomito. I Mongoli hanno l’abitudine di ingoiare coraggiosamente un bicchiere di occhi di pecora in salamoia mescolati in un succo di pomodoro per scacciare via i postumi delle sbornie.Terribile!

Messico , Turchia e Romania

vuelve-a-la-vida
vuelve-a-la-vida

Questi paesi apparentemente disparati, per alleviare il dolore di una sbornia, possono contare su una zuppa di trippa . In Turchia, si chiama iskembe corbasi e può esssere a base di un aceto piccante o a base di limone. La versione rumena è ciorba de burta , un piatto salato a base di radici di verdure. In Messico l’intruglio si chiama menudo  ed è realizzato con aglio e cipolla . C’è un’altra cura messicana, Vuelva a la vida , o ” ritorno alla vita “, che è un cocktail di frutti di mare mescolati in un succo di pomodoro e pico de gallo .

Scozia

Irn Bru
Irn Bru

Un mix tradizionale a base di latticini, farina di mais , sale e pepe soprannominato “The Highland Fling ” è molto conosciuto per fare passare il mal di testa nella patria del whisky . Ma oggi gli scozzesi moderni preferiscono ” Irn – Bru “, una bevanda gassata arancione, capace di far “rivivere” dopo una notte di bagordi.

Gran Bretagna

bacon_sandwich Hangover
bacon_sandwich Hangover

Gli inglesi stanno abbracciando l’approccio scientifico : nel 2009 , uno studio dell’Università di Newcastle ha trovato la combinazione perfetta di pancetta e pane in grado di curare davvero una sbornia , fornendo gli aminoacidi necessari per assorbire l’alcool.

Perù

Leche de tigre
Leche de tigre
Il Leche de tigre è una ricetta a base di pesce e frutti di mare crudi e marinati nel limone. La combinazione di succo di lime, succo di limone, brodo di pesce, scarti di pesce, aglio e zenzero è pensata per alleviare quel dolore lancinante della testa; è inoltre utile anche come afrodisiaco.

Namibia

buffalo-milk namibia
buffalo-milk namibia
I Namibiani usano bere una miscela di panna, rum scuro, liquore e crema di rum speziato. E ingannevolmente questa miscela miracolosa è chiamato “latte di bufala”, ma è più alcool che latte.

 

Sicilia

Toro
Toro

Rimedi nostrani provenienti dal Bel Paese. Sicuramente questo è uno dei più curiosi fino a qui citati: anche se sembra più dannoso che utile per far riprendere il vostro stomaco, il pene essiccato di toro sembra sia la tradizionale merenda scelta dai siciliani dopo una sbornia.

Vietnam

corna rinoceronte
corna rinoceronte
Sebbene il commercio di corna di rinoceronte sia illegale, il corno di rinoceronte imbevuto di acqua calda è stato considerato fin dall’antichità non solo un rimedio per postumi post sbornia, ma anche un rimedio per il cancro. Le mitiche proprietà del corno fanno si che ognuno può essere venduto anche a più di 300.000€.

Filippine

Balut
Balut
Nelle Filippine alcune uova vengono mangiate per alleviare il dolore del giorno successivo alla sbornia, ma per chi soffre maggiormente c’è un altro rimedio: un embrione di anatra, fecondato chiamato balut — se possibile bisognerebbe sopportare la deglutizione dell’uccellino parzialmente formato mantenendo il becco attaccato. Veramente Disgustoso!