Archivi categoria: News

Le 27 compagnie aeree che accettano animali domestici

Se siete proprietari di un animale domestico, il solo pensiero di lasciare il vostro amato amico a casa mentre siete lontani in un paese lontano sara’ già abbastanza difficile.  In questo articolo trovate quindi una lista di 27 compagnie aeree  (internazionali e nazionali) che accettano regolarmente che gli animali domestici possano venire in cabina con voi. Trovate la lista qui sotto, insieme ad alcune info utili sulle loro politiche.

Continua la lettura di Le 27 compagnie aeree che accettano animali domestici

Abbigliamento in aereo: in calo i viaggiatori che fanno caso al look durtante il volo

I viaggiatori di oggi arrivano sempre di piu’ in tute, canotte e infradito.

Dei 602 intervistati del sondaggio GO Group, LLC, il 19% ha detto che avrebbero voluto gente vestita meglio,  un po ‘più uomini (22%) rispetto alle donne (18%).

Sono lontani i tempi in cui la gente si vestiva per volare. I viaggiatori di oggi arrivano in tute, canotte e infradito, e apparentemente si preoccupano proprio delle altre persone sedute accanto a loro.

Il Gruppo GO, LLC, un fornitore internazionale di servizi di trasporto a terra, insieme con GO Airport Express, un membro di GO con sede a Chicago società di trasporto terra ha condotto uninteressante ricerca proprio a questo riguardo.

Passeggeri-aereo

Continua la lettura di Abbigliamento in aereo: in calo i viaggiatori che fanno caso al look durtante il volo

New York, la meta preferita dagli italiani per un break di Paqua last minute

‘Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi’ – un vecchio proverbio ma a quanto pare vero, dato che gli italiani si preparano a fuggire per un lungo weekend di Pasqua! lastminute.com, campione nel settore dei viaggi e delle vacanze all’ultimo minuto, rivela i trend di prenotazione degli italiani per le vacanze di Pasqua 2015 all’insegna della spontaneità e della ricerca delle migliori offerte.

Viaggiare all’estero: New York, Amsterdam e Londra guidano la classifica della Top 10 delle mete più popolari per questa Pasqua

Sfruttare il weekend lungo previsto per le vacanze pasquali sembra essere un imperativo per gli italiani quest’anno: tra coloro che sceglieranno di andare all’estero, New York è la meta numero uno tra i trend di prenotazione di Pasqua. La Grande Mela guida la classifica delle destinazioni più scelte dai viaggiatori italiani che la preferiscono anche per le super offerte disponibili: pacchetti per un weekend lungo volo + hotel con 3 notti nella città che non dorme mai sono infatti disponibili a partire da 666 Euro a persona su lastminute.com.

Continua la lettura di New York, la meta preferita dagli italiani per un break di Paqua last minute

Le Località sciistiche preferite dagli Italiani

Finalmente è arrivata la tanto attesa neve che gli operatori del turismo aspettavano con ansia.

Le principali località del nord Italia si preparano all’avvio della stagione invernale e soprattutto a rendere attrattiva l’offerta turistica che incontrerà presto flussi di viaggiatori, italiani e stranieri, appassionati di vacanze dinamiche all’insegna dello sci. Una varietà di piste diverse, per viaggiatori più o meno esperti, spinti dal desiderio di vacanza e di panorami innevati.

ProntoHotel.it, il motore di ricerca che confronta le tariffe degli hotel sui principali siti di prenotazione, ha evidenziato l’andamento dei prezzi nelle destinazioni del nostro Paese che adottano strategie diverse di pricing per il periodo clou della stagione: quello legato alle festività comprese tra Natale e Capodanno.

Tra mete chic e quelle più convenienti il panorama per gli sciatori può essere molto diverso. Ma cosa cercherà il viaggiatore quest’anno sulla neve? Una location esclusiva? Una località ben attrezzata anche per i principianti? Una varietà nelle piste o il prezzo?

I gusti del turista stanno diventando sempre più specifici anche in materia sportiva. L’Italia si conferma una destinazione molto competitiva: non solo per la lunghezza delle sue coste ma anche per le oltre 3.900 piste da sci grazie ad una morfologia del territorio molto favorevole e attrattiva. Piste nere, rosse o blu? La scelta certamente può ricadere sul livello di esperienza del

turista ma analizziamo qualche esempio di prezzo nelle strutture ricettive presenti in queste località.

Al top delle tariffe delle località più cercate dai viaggiatori si conferma una delle località più trendy della nostra penisola: la splendida Cortina d’Ampezzo, che ogni anno attrae un pubblico sempre più ampio (oltre che i solidi affezionati), e applica per il mese di dicembre una media di 208 euro. Più economiche le vacanze se si sceglie Pinzolo (133 euro) o Bardonecchia (135 euro), salendo un pochino di prezzo per un’hotel a Pozza di Fassa (151 euro) o Canazei (149 euro). Un budget più alto è quello che serve se si opta per Folgaria (159 euro), Courmayeur (162 euro), Bormio (171 euro), Moena (175 euro) o Livigno (183 euro).

infografica-prontohotelit-sci

Estate 2014 – I prezzi degli hotel salgono alle stelle per le mete estive

I prezzi degli hotel nelle destinazioni estive sono saliti alle stelle questo mese di agosto, secondo l’Hotel Price Index trivago (tHPI) che ha confrontato le prime 50 mete estive più popolari tra i viaggiatori del Regno Unito.

Il peggior trasgressore è Ibiza, dove i prezzi sono aumentati del 308 per cento a Playa d’en Bossa.

20 destinazioni estive più popolari – Agosto 2014

Ranking

Destinazione

Prezzo Medio Agosto 2014

Prezzo Medio Aprile 2014

Differenza

1

Albufeira, Portugal

£131

£64

105%

2

Benidorm, Spain

£133

£82

62%

3

San Antonio, Ibiza, Spain

£126

£49

157%

4

Salou, Spain

£150

£71

111%

5

Palma de Majorca, Spain

£129

£116

11%

6

Costa Adeje, Tenerife, Spain

£157

£182

-14%

7

Playa de las Américas, Tenerife, Spain

£119

£124

-4%

8

Santa Eulalia, Ibiza, Spain

£268

£92

191%

9

Dubrovnik, Croatia

£145

£74

96%

10

Sorrento, Italy

£155

£108

44%

11

Vilamoura, Portugal

£160

£75

113%

12

Nice, France

£126

£95

33%

13

Palmanova, Italy

£146

£75

95%

14

Marbella, Spain

£199

£113

76%

15

Sharm el-Sheikh, Egypt

£74

£69

7%

16

Alcúdia, Majorca, Spain

£157

£69

128%

17

Santa Ponsa, Majorca, Spain

£127

£78

63%

18

Magaluf, Majorca, Spain

£165

£72

129%

19

Marmaris, Turkey

£97

£56

73%

20

Playa d’en Bossa, Ibiza, Spain

£322

£79

308%

 

La popolarità si basa su ricerche effettuate tra il 1 ° maggio e il 31 luglio per un viaggio di cinque o più notti nel mese di agosto. Il prezzo medio per notte nel mese di agosto è confrontato con il prezzo medio nel mese di aprile il 2014.

Il peggior trasgressore è Ibiza, dove i prezzi a Playa d’en Bossa sono più che quadruplicato passando da una media di £ 79 per notte nel mese di aprile a £ 322 nel mese di agosto.

Grandi aumenti dei prezzi anche a Protaras a Cipro (fino 259 per cento,  £ 323 a notte), a Ibiza Santa Eulalia (fino 191 per cento,  268 £), a San Antonio di Ibiza (fino 157 per cento,  £ 126), a Maiorca Cala d ‘O (fino 145 per cento,  £ 142) e a Maiorca infame Magaluf (fino 129 per cento, £ 165).

Non sorprende che Protaras, Playa d’en Bossa e Santa Eulalia siano le mete più costose di questo mese. Marbella (media di £ 199 per notte nel mese di agosto) e Ayia Napa (£ 167 per notte) completano la lista delle prime cinque destinazioni più costose durante agosto 2014.

27 Su 50 principali destinazioni più popolari sono situate in Spagna
Le 50 mete estive più popolari in agosto 2014 mostrano che la Spagna detiene il monopolio nel settore dei viaggi del Regno Unito. Sette delle primi dieci e 27 della top 50 sono destinazioni Spagnole, con addirittura sette situate nella sola isola di Maiorca.

Denise Bartlett, Capo PR di Trivago : “Anche se è normale per gli albergatori aumentare i loro prezzi durante l’alta stagione, è interessante vedere come i prezzi aumentino molto. Rispetto ad aprile di quest’anno, prima dell inizio dell altra stagione, 12 delle 50 destinazioni più popolari hanno più che raddoppiato i loro prezzi.

Considerando il monopolio Spagna tra turisti del Regno Unito, è un peccato vedere che gli albergatori spagnoli aumentino cosi tanto i loro prezzi.

Le Agenzie di viaggio scelgono l’Italia come migliore cucina nel mondo

L’ American Society of Travel Agents ( ASTA) ha recentemente svolto un sondaggio tra i suoi partner a proposito delle migliori cucine in giro per il mondo, e l’Italia ( l’Intero paese) è stata scelta come vincitrice per la sua diversità da regione a regione , così come per la sua qualità costantemente elevata .

Parigi è arrivata seconda , seguita da New Orleans , Giamaica ( tutto il paese ) e New York City. Le prime cinque scelte di tutti sono rappresentate da ottimi piatti della cucina locale e di alta classifica grazie alla qualità e alla varietà di cucine diverse in un unico luogo.

Spaghetti Carbonare

 

Continua la lettura di Le Agenzie di viaggio scelgono l’Italia come migliore cucina nel mondo

I business travellers spendono più tempo volando che a terra

Una ricerca condotta da Travelport ha messo in luce come i business traveller spendano più tempo volando che a terra. C’è una nuova tendenza verso le visite “toccata e fuga”, in cui i professionisti vogliono coprire una lunga distanza solo per chiudere “quell’affare” così importante.

Negli ultimi 12 mesi, più di un milione di viaggiatori d’affari ha effettuato un viaggio aereo di più di 20 ore (tra andata e ritorno) per volare verso destinazioni come la Cina e il Giappone, ma poi ha passato meno di 12 ore a destinazione.
I viaggiatori che hanno volato per affari verso le 3 principali destinazioni di lungo raggio hanno speso la cifra di 3,4 miliardi di sterline per volare lo scorso anno ma poi hanno trascorso meno di mezza giornata a destinazione.

business-traveller-package-header

Continua la lettura di I business travellers spendono più tempo volando che a terra

È l’Oman la nuova meta preferita dai turisti italiani

È l’Oman  la nuova meta preferita dai turisti italiani.

Rispetto lo scorso anno c’è stato un  aumento del 31,6%, e ora l’Italia rappresenta il quarto mercato europeo dopo Gran Bretagna, Germania e Francia, con 26.063 arrivi che dal 2011 beneficiano dei voli diretti.

Oman (1)

«Una performance notevole, arrivata a soli tre anni dall’apertura dell’ufficio del turismo a Milano», sottolinea Rania Khodr (nella foto), direttrice dell’ufficio del turismo del Sultanato dell’Oman per Italia, Francia e Svizzera Romancia, intervenuta alla quarta edizione del workshop milanese.

L’evento annuale, unica tappa italiana del roadshow europeo, ha riunito 21 tra i principali partner dell’industria turistica omanita e ha premiato i tre migliori agenti di viaggi tra gli iscritti al corso di formazione online Oman Academy: Tarcisio Agliardi di Crown Jewels di Cremona; Ernesto Beretta di AtoB Travel di Milano; Gabriella Musso di Evolution Travel di Padova.

Oman (2)

«I primi obiettivi che ci eravamo posti all’apertura dell’ufficio in Italia – continua Khodr – erano formare la forza vendita e aumentare il numero di tour operator che programmano la destinazione. Oggi ne abbiamo 84, e 1.484 sono gli agenti iscritti al programma di formazione Oman Academy, di cui 19 con qualifica di Oman Expert. Nel 2014 vogliamo allargare la conoscenza della destinazione, concentrarci sulle nicchie di mercato e, forti di questo grande interesse, saremo a Expo 2015 con uno stand di 3mila mq».

Continua la lettura di È l’Oman la nuova meta preferita dai turisti italiani

Ripulire il monte Everest dalla spazzatura da Aprile

Gli scalatori del monte Everest dovranno riportare al campo base 8kg di rifiuti in virtù delle nuove norme volte a ripulire la vetta più alta del mondo.

La regola, una delle numerose nuove misure per l’alpinismo in Nepal , si applicherà a arrampicatori che salgono oltre il campo base dell’Everest a partire da aprile , ha detto il funzionario del ministero del turismo Madhusudan Burlakoti .

“Il governo ha deciso , al fine di ripulire l’Everest , che ogni componente della una spedizione dovrà riportare almeno 8 kg di immondizia , a parte dalla propria spazzatura “, ha detto .

Le autorità dovrebbero intraprendere un’azione legale contro gli scalatori che non sono riusciti a rispettare questa regola, dice Burlakoti , anche se non è ancora chiaro se questo comporterà una multa o un’altra penalità .

Decenni di alpinismo hanno messo a dura prova la vetta , che è disseminata di rifiuti di spedizioni del passato , tra cui bombole di ossigeno, rifiuti e persino corpi di scalatori, che non si decompongono a causa del freddo estremo .

Scalare Everest

Continua la lettura di Ripulire il monte Everest dalla spazzatura da Aprile

Novità Ryanair: Posti assegnati e dispositivi elettronici accesi dal decollo

Ryanair è prima compagnia aerea a consentire dispositivi elettronici per tutta la durata del volo.

Ryanair ha affermato che tutti i clienti possano  utilizzare i loro PED (compresi tablet, smartphone , e-reader e lettori MP3) per tutta la durata del volo, una volta che questi dispositivi sono passati in ‘modalità aereo’ e sono state eseguite tutte le demo di sicurezza .
Questa è l’ ultima iniziativa di Ryanair, e segue il recente lancio delle seggi posti assegnati a tutti i viaggiatori, che è stato introdotto con successo Sabato scorso ( 1 Feb ) .

Continua la lettura di Novità Ryanair: Posti assegnati e dispositivi elettronici accesi dal decollo