istanbul (3)

Cosa vedere in una vacanza a Istanbul

Con un piede in Europa e l’altro in Asia, la storica capitale dell’Impero Romano d’Oriente prima e dell’Impero Ottomano poi è da sempre un intrigante crocevia di culture. Durante una vacanza a Istanbul dopo aver visitato i monumenti classici, addentratevi nelle vie brulicanti di mercati nella zona di Eminonu e non perdetevi le piccole moschee di quartiere. Se sono chiuse, non vi preoccupate: in pochi minuti arriverà il custode!  La Moschea Blu, così detta per le maioliche nei toni dal blu al verde che ne ricoprono pareti, colonne e archi, è rischiarata dalla luce di 260 finestrelle che conferisce alla grande sala della preghiera un’atmosfera quasi surreale. Basta scegliere uno dei tanti bar e ristoranti del centro storico: quasi tutti offrono terrazze con vista sulla Moschea Blu. Da vedere anche il Palazzo Topkapi dove i sultani e la loro corte vivevano e governavano. Entrambi in pieno centro storico.

istanbul (1)

Hotel a Istanbul

 

L’ hotel a Istanbul che consigliamo è il Celal Sultan, in pieno centro storico, ci si può spostare a piedi per visitare i principali monumenti della città. L’hotel ha 55 camere in stili differenti, tutte molto confortevoli e con connessione Wi-Fi.

Punti di interesse a Istanbul

istanbul (4)

Locali cool a Istanbul
Un quartiere con una vita notturna molto intensa è Beyoglu. Qui si trova il Babylon, un club con musica live, dove è possibile ascoltare i concerti di molte band, non solo turche. L’Araf è nascosto al quinto e sesto piano di un palazzo in Balo Sokak. Sono due sale semibuie e fumose ma con una vista spettacolare sulla città. Si balla un misto di ritmi latini, musica araba e rock.

istanbul (5)

Ristoranti a Istanbul
Il Kosebasi serve un mix di piatti di cucina regionale turca, medio orientale e africana, che si sposano molto bene con l’atmosfera del locale.La spiaggia
Sulla costa europea del Mar Nero, a 25 chilometri dai sobborghi di Istanbul, si trovano le lunghe e larghe spiagge di Kilyos che d’estate attirano un gran numero di bagnanti.

Golosità
Attraccate al molo accanto al ponte di Galata ci sono barche sulle quali i pescatori friggono o cuociono i filetti di pesce appena pescato e li servono in enormi panini: una vera delizia.

Lo shopping
D’obbligo cominciare dal Kapali Çarsi (Grand Bazar) della città vecchia, un labirinto di strade e passaggi che ospita oltre 4.000 negozi. Il nome dei luoghi ricordano l’epoca quando ogni mestiere aveva la sua zona: via degli Orefici, via dei Mercanti di Tappeti, via dei Fabbricanti di Papaline… I prezzi sono molto convenienti.

Il museo
Il Museo Archeologico si trova nel distretto di Eminönü nei pressi del parco Gülhane e del Palazzo Topkapi. Il museo espone oltre un milione di reperti in tre sezioni: archeologica, dell’Antico Oriente e dell’Arte islamica.
istanbul (2)
L’escursione
Oggi meta estiva degli abitanti benestanti di Istanbul che vi trascorrono i mesi estivi per approfittare della brezza, della limpidezza del mare e delle eleganti dimore, le Isole dei Principi (Adalar) sono un arcipelago di nove isole nel Mar di Marmara, già luogo di esilio per i principi di Bisanzio.