Canterbury_Cathedral_-_Portal_Nave_Cross-spire

Un viaggio letterario attraverso l’Inghilterra: Da Shakespeare a Marlowe

E ‘ ovvio che il clima tenebroso d’Inghilterra, le vibranti cittadine e le paludi desolate hanno ispirato molti famosi poeti a scrivere opere letterarie che ancora oggi suscitano la nostra immaginazione.

Stratford-Upon-Avon – William Shakespeare

Stratford-upon-Avon

Iniziamo il nostro viaggio in una piccola città situata nella contea dello  Warwickshire , che nel corso degli anni è diventata immensamente popolare grazie alla nascita della figura letteraria inglese più celebre , il drammaturgo William Shakespeare . Passeggiando per la strada più antica di Stratford – Upon- Avon chiamata Henley Street, è possibile godersi l’atmosfera vivace della città e , alla fine, ritrovarsi ai piedi di un imponente casa dove è appunto nato Shakespeare .

Esplorare la storia familiare di Shakespeare è un pezzo di storia a Stratford -Upon – Avon , che vi lascerà senza senza parole. Si consiglia di visitare il bellissimo cottage di famiglia di Ann Hathaway , che fornisce uno sguardo alla vita quotidiana della famiglia Shakespeare .

Se siete dei campioni di storia disposti a esplorare tutti gli angoli di Stratford -Upon – Avon , potere stare sicuri che non rimarrete delusi . Chissà , forse troverete un tesoro shakespeariano nascosto in questa città dal sapore antico?

Bloomsbury, London – Virginia Woolf

Bedford_gardens

La nostra prossima tappa è la città di Londra , che a sua volta ha dimostrato di essere una grande fonte di ispirazione letteraria . Invece di dirigervi direttamente alla maestosa Abbazia di Westminster , famosa per il suo Angolo del Poeta che ospita tombe e monumenti commemorativi dei migliori artisti d’Inghilterra , preferiamo esplorare un lato letterario alternativo di Londra . Salite su un treno della metropolitana di Londra,  arrivate alla stazione di Russell Square e vi troverete al centro del famoso quartiere di Bloomsbury .

Questo luogo ha ispirato il nome del gruppo di Bloomsbury , un circolo di scrittori e intellettuali molto influenti , tra cui John Meynard Keynes , EM Forster e, soprattutto , un eminente scrittrice: la creatice del gruppo , Virginia Woolf .

Incoraggiata dalla vita stimolante a Bloomsbury , è qui che Virginia Woolf scrisse le sue opere più famose come To the Lighthouse, Mrs. Dalloway o A Room of Her Own . Assicuratevi di vedere l’edificio al 46 di Piazza Gordon , dove Virginia e i suoi amici gettarono le basi per la nascita del Bloomsbury Group.

Rochester – Charles Dickens

Rochester_Cathedral_from_Castle

In direzione sud-est di Londra, ci troviamo nella città di Rochester, famosa per essere la città preferita dello scrittore più amato d’Inghilterra, Charles Dickens.  Il poeta possiede una casa di campagna nelle vicinanze dove ha scritto la maggior parte dei suoi romanzi, e dove ha ricevuto autori famosi come Hans Christian Andersen o Henry Wadsworth Longfellow. Passeggiando per la città, si può vedere, per esempio, Rochester’s Restoration  che ha ispirato la maestosa dimora di Miss Havisham da Great Expectations.

Nelle vicinanze si trova il ritiro estivo di Dickens  a Gads Hill Place . Il posto offre una panoramica del vivace stile di vita del romanziere, da notare assolutamente le decorazioni della casa e le collezioni di libri sportivi dai titoli più strani e inimmaginabili.

Canterbury – Christopher Marlowe

Canterbury_Cathedral_-_Portal_Nave_Cross-spire

Terminiamo il viaggio con un drammaturgo comunemente considerato come il rivale più acerrimo di Shakespeare , Christopher Marlowe , ci dirigiamo quindi direttamente a Canterbury , una città che occupa un posto speciale nella tradizione letteraria inglese per via del famosissimo libro i Racconti di Canterbury di Geoffrey Chaucer . Dal momento che siamo nel luogo di nascita di Marlowe , è meglio andare direttamente al Marlowe Theatre( E’ stato chiuso nel marzo 2009 per ristrutturazione poichè versava in condizioni pessime per poi essere riaperto il 4 ottobre 2011)

La Chiesa di San Giorgio della città , dove fu battezzato Marlowe , ha purtroppo subito un trattamento simile al teatro . Ironia della sorte , l’unica cosa che resta dell’epoca Tudor è il più antico teatro di Canterbury , oggi chiamato “The Shakespeare” . Potrebbe essere questa una coincidenza o magari è un altro pezzo del puzzle creato da coloro che credono che Marlowe e Shakespeare siano stati la stessa persona sotto nomi diversi?

Esplorate i meandri di Canterbury e forse troverete la risposta da soli…!