Scalare Everest

La Top 20 delle cose da fare prima di morire

Visitare la foresta amazzonica, fare un safari e nuotare con i delfini: quali sono, le cose che tutti dovremmo fare almeno una volta nella vita? 

Ogni punto di questa lista è naturalmente una questione di scelte, di gusti personali: il pericolo che si vuole correre, il coraggio che si è disposti a mostrare. La lista delle cose da fare prima di morire non è una semplice lista da spuntare. Si può ingannare se stessi pensando che un lancio con il bungee jumping può in qualche modo soddisfare tali criteri, ma cadere da gru in un parcheggio di un centro commerciale non è certamente un modo per spuntare un punto della lista.

Il vero trucco di una lista perfetta è scegliere punti che hanno una connessione stretta con la nostra vita, che rappresentano qualcosa di mai fatto prima o che avremmo sempre voluto fare.

Ma sopratutto punti difficili da raggiungere dove il vero obiettivo sta nel percorso da fare più che nello spuntare un semplice punto…

1. Nuotare con i delfini

delfini_tra_panarea_e_stromboli_2

Dove si può nuotare con i delfini?

Non parlo di fare il bagno con i delfini in cattività.  Se volete sperimentare le vere meraviglie di essere in acqua con un delfino e poi farvi trascinare in luoghi che solo loro conoscono, dovete per forza farlo in mare aperto.

Ci sono un certo numero di agenzie di viaggio che offrono esperienze in acqua con delfini. Assicuratevi che l’organizzazione sceglierete è stimabile ed opera una politica eco-friendly. Tra i posti migliori per nuotare con i delfini ci sono le acque del Mar Rosso, le Azzorre e le Bahamas.

Quanto costa nuotare con i delfini?

Il costo dipende interamente la posizione scelta. Gite organizzate per il Mar Rosso costerà molto meno che le Bahamas, che sarà molto più elevato. La zona ideale per nuotare con questi animali è la “Dolphin House” di Marsa Alam.

Ad ogni modo il prezzo è stimato dai 50 ai 75 euro a persona, a seconda dei vari diving.


 

2. A piedi lungo la Grande Muraglia cinese

Consigli per camminare sulla grande muraglia cinese
Muraglia Cinese
Muraglia Cinese

La Grande Muraglia cinese ha raggiunto la fama come l’unica creazione artificiale che può essere visto dallo spazio. La Grande Muraglia Cinese si estende per più di 7.200 km attraverso la campagna settentrionale cinese .

Trai i vari tratti della Grande Muraglia cinese, quello di Badaling è uno dei meglio conservati e più popolari. Si trova a più di 1.000 metri (3281 piedi) sopra il livello del mare e si trova in una posizione strategica per i trasporti e la difesa nei tempi antichi

Badaling, letteralmente significa “raggiungere otto direzioni”, il suo nome è dovuto all’intrico delle sue catene di monti che si allungano in tutte le direzioni. E’ facilmente accessibile e percorribile a piedi. Circa 370 capi di stato e VIP hanno sono saliti a Badaling e hanno ammirato la magnificenza e la bellezza di questo panorama.

3.Galleggiare nel Mar Morto

Mar Morto
Mar Morto
Arrivare nel Mar Morto

La caratteristica peculiare del mar Morto è che l’acqua è notevolmente salata, a causa della forte evaporazione, e questo non consente alcuna forma di vita fatta eccezione per alcuni tipi di batteri, da cui deriva il nome mar Morto. L’acqua del Mar Morto, con densità di 1,24 kg/L sempre a causa dell’elevata salinità, permette a chiunque di galleggiare senza alcuno sforzo, mentre rende molto difficile la pratica del nuoto, in quanto si emerge troppo dall’acqua.

Arrivare nel Mar Morto è abbastanza semplice. Questo luogo unico si trova a 55 km sud-est di Amman (circa 30 minuti di automobile).

4.Visitare Petra in Giordania

Petra
Petra
Come Arrivare a Petra

Petra è un sito archeologico posto circa 250 km a Sud di Amman, è inoltre una tra le Sette meraviglie del mondo moderno.

Per vivere a pieno l’esperienza è necessario raggiungere Petra a piedi o a cavallo. L’ingresso più caratteristico è quello orientale, attraverso la lunga e profonda fessura delle rocce

5.Vedere l’aurora boreale

Aurora Boreale
Aurora Boreale
Come vedere l’aurora boreale

Questo fenomeno è più frequente nel tardo autunno e all’inizio della primavera. Tra l’equinozio autunnale e quello primaverile (21 settembre – 21 marzo), è buio dalle 18 all’una di notte, e avete le probabilità più alte di avvistare l’aurora boreale. Ad ogni modo, il tempo è altrettanto importante, e settembre, ottobre e novembre sono in genere i mesi più umidi e meno nevosi nel nord del paese. La cinta dell’aurora boreale tocca la Norvegia del nord sulle Isole Lofoten, e segue la costa su fino a Capo Nord. Ciò significa che nessun altro posto al mondo offre migliori probabilità di vedere l’aurora boreale

6.Percorrere il sentiero di Machu Picchu

Machu Picchu
Machu Picchu
Come arrivare a Machu Picchu

Machu Picchu si trova nella regione di Cusco e nella provincia di Urubamba.

Sicuramente il modo più affasciante per arrivare è il cammino inca che può durare circa 2 o 4 giorni, a seconda del vostro passo. Il cammino inca và riservato con almeno 2 mesi di anticipo. Per chi non avesse così tanto tempo c’è sempre il treno, ci sono 3 stazioni da cui puoi partire, Poroy, Urubamba e Ollantaytambo (per orari e prezzi consultate www.perurail.com)

L’aeroporto più vicino si trova nella città di Cusco.

7.Andare in un safari africano

Safari Kenya
Safari Kenya
Quale Safari scegliere?

La foto è tratta da un safari nel Masai Mara( Kenya).

Safari significa “viaggio”, nella lingua swahili. Un viaggio lontano, dove è necessario dormire fuori, i suoni di notte sono sensazionali, e la mattina presto e la tarda serata sono spesso il momento migliore per vedere gli animali safari, inoltre perché viaggiare a lungo se si è già sul posto all’alba! Tra i migliori safari consigliati: Chobe National Park ( Botswana), Masai Mara National Reserve (Kenya) Kruger National Park (Sudafrica), Serengeti National Park (Tanzania) Serengeti National Park (Tanzania).

8.Fare rafting

Rafting
Rafting
Dove andare a fare rafting?

Anche se ci sono molte opportunità per fare rafting, uno dei migliori luoghi del pianeta è sul maestoso fiume Zambesi a nord-ovest dello Zambia. Lo Zambesi è il quarto fiume più lungo in Africa, 2.700 km, e attraversa sei paesi sul suo percorso verso l’Oceano Indiano. Circa 550.000 metri cubi di acqua precipitano sopra le cascate ogni minuto creando flutti imponenti. Se siete amanti degli animali potreste avere incontri a sorpresa con ippopotami e coccodrilli nelle piscine naturali, tra una rapida e un salto..

9.Visitare la Foresta Amazzonica

Foresta Amazzonica
Foresta Amazzonica
Come visitare l’amazzonia?

Ci sono molti modi in cui si può sperimentare l’Amazzonia, sia con l’escursionismo che in volo. Ma il modo più popolare per viverla rimane la barca. Un posto molto popolare per iniziare un’avventura in Amazzonia è a Iquitos in Perù. Iquitos è la più grande città della giungla del Perù ed è considerata una delle zone più ecologiche e visivamente ricche di foresta pluviale in amazzonia. Iquitos si trova 640 miglia (1.030 km) a nord-est di Lima.

10. Salite sul Sydney Harbour Bridge

Sydney_harbour_bridge_new_south_wales
Sydney_harbour_bridge_new_south_wales

 

Cosa visitare questo ponte?
OK, questa in realtà è solo una scusa per farvi visitare L’Australia, ma visto che ci siete è possibile scalare questo fantastico ponte. Nel suo punto più alto, l’arco è 134m sopra il livello del mare. Fermamente agganciati a una corda di sicurezza, si può camminare e salire lungo i 1.500 m dell’arco. La salita è aperto a chiunque sopra i 12 anni di età, naturalmente chiunque è abbastanza in forma per gestire le salite. Le salite partono ogni 10 minuti in gruppi di 12.
Per evitare delusioni, è meglio prenotare in anticipo la vostra salita con largo anticipo.

 

11.Vedere un’eclissi

Eclissi Sole
Eclissi Sole
Consigli per vedere la prossima eclissi

Ci sono molti diversi tipi di eclissi, ma il più impressionante è l’eclissi totale di sole, quando la Luna è perfettamente allineata davanti al sole. Come promemoria le prossime eclissi saranno:

29 aprile 2014 – Anulare – Asia del Sud, Australia, Antartide

23 ottobre 2014 – Parziale – America del Nord, Oceano Pacifico del Nord

Per vedere un eclissi in europa mettetevi comodi perchè ci vorrà ancora molto tempo:

Eclisse solare del 20 Marzo 2015

Eclisse solare del 12 Agosto 2026

12.Visita le Isole Galapagos

Tartaruga Galapagos
Tartaruga Galapagos
Consigli per visitare le isole Galapagos

Ogni singola isola, poco importano le dimensioni, ha un suo proprio ecosistema, una propria vegetazione e una propria fauna. Non sciupate il viaggio con il “toccata e fuga” che vi propinano le agenzie, molto probabilmente nella vita non ci tornerete un’altra volta. Il modo migliore per esplorare le isole Galapagos è attraverso un giro in barca con un tour operator specializzato. La maggior parte dei pacchetti turistici vi faranno volare fino a Quito, Ecuador, poi a Baltra o all’aeroporto di San Cristobal nelle Galapagos.

Se proprio non avete modo, tempo o soldi per fare quest’esperienza unica, vi rimane sempre Goggle che ha recentemente sviluppato un progetto per dare modo a tutti di vivere questo fantastico arcipelago.

https://www.google.com/maps/views/streetview/galapagos-islands?gl=us&hl=en-us

13.Girate tutta la Russia con la Transiberiana

transiberiana
transiberiana

 Consigli la Transiberiana

La sua lunghezza di 9.288,2 km ne fa la ferrovia più lunga nel mondo. l tempo medio di viaggio è di una settimana. Nel suo tragitto si attraversano ben 7 fusi orari. Per prenotare ed evitare di trovarsi spaesati in una stazione di Mosca, il consiglio è di andare in un’agenzia di viaggi dove è invece facile trovare almeno una persona anglofona.

Il costo varia tantissimo, dalle 300 alle 500 Euro.

14.Guardare il tramonto su Uluru (Ayers Rock)

Uluru Rock
Uluru Rock
Come arrivare a Uluru

L’Uluru è il più imponente massiccio roccioso australiano. Si trova nel Territorio del Nord, nel Parco nazionale Uluru-Kata Tjuta, 450 km a sudovest della città di Alice Springs.

La maggior parte dei visitatori di Uluru iniziano il loro viaggio proprio da Alice Springs e si fermano poi a Yulara (Ayers Rock Resort). Questo resort è situato a 21 km dalla base della roccia. Non ci sono campeggi nel parco e inoltre se noleggiate un auto non potrete guidarla di notte a causa del rischio di collisione con gli animali.

15.Vedere un vulcano attivo

Vulcano Attivo
Vulcano Attivo
Quanti vulcani attivi rimangono?

Sulla Terra i maggiori vulcani attivi sono l’Akutan (isole Aleutine), lo Shishaldin (Aleutine), il Kilavea  (Hawaii), il Popocotepetl (Messico), il Cerro Negro (Nicaragua), il Soufriere Hills (isola caraibica di Monserrat), il Fogo Caldera (Capoverde).

Tra i più attivi sicuramente il Kīlauea situato sull’isola Hawaii. Deve il suo nome, nella lingua locale polinesiana significa “nuvola di fumo che sale”.

16.Bungee jumping a Queenstown, Nuova Zelanda

Bungy Jumping Queenstown
Bungy Jumping Queenstown
Perchè proprio in nuova Zelenda?

AJ Hackett è stata una delle prime aziende ad offrire l’esperienza di bungee estremo. Nel 1888 AJ Hackett ha Aperto Il Primo posto bungy jump dal Ponte Kawarau, 43 metri, sopra il fiume Kawarau proprio a Queenstown.  Il motto di questa azienda è: fai qualcosa che ti ricordi di essere vivo.

Una lunga corda elastica verrà attaccata alle vostre caviglie, e poi resterà solo a voi saltare nel vuoto.

17.Dormire in tenda nel deserto

Deserto
Deserto
Quale deserto scegliere?

Dormire in un accampamento è una di quelle esperienze che vi faranno sentire dei veri viaggiatori. Fra le dune, mentre il sole tramonta, cenare e dormire nel deserto in “Haima” la tipica tenda Berbera sarà qualcosa che difficilmente dimenticherete.

Ci sono molti posti per vivere quest’esperienza ma senza dubbio uno dei paesaggi più belli e diversificati è il deserto dell’Oman: Il territorio è un mix tra deserto, montagne, oasi e spiagge affacciate sull’Oceano Indiano.

18.Volare in elicottero sopra il Grand Canyon

Grand_Canyon
Grand_Canyon
Consigli per un giro in elicottero sul Grand Canyon

Ci sono un sacco di agenzie nel Nevada che offrono un tour in giro per il Grand Canyon in elicottero. In Un volo di 45 minuti si possono riuscire a scorgere molte caratteristiche geologiche di questo spettacolare fenomeno della natura, tra cui il pittoresco Kaibab Plateau, il Painted Desert e il fiume Colorado. Un giro in elicottero è il modo migliore per vedere questa meraviglia naturale e sicuramente un’esperienza indimenticabile. Anche molto più sicuro che il viaggio in auto nel Canyon, in stile Thelma e Louise.

19.Vedere il Magic Bus di Alexander McCandless  in Alaska

Magic Bus
Magic Bus
Avete mai visto Into the wild?

Alzi la mano chi non ha visto il film “Into the wild”. Bene se non lo avete fatto, la prima cosa da fare è vedere questo emozionante film in cui viene raccontata la vera storia di Christopher McCandless.

Il Magic Bus di Into the Wild si trova sullo Stampede Trail a pochi kilometri da Healy, in Alaska. Sarà una camminata di più di 160km, ma ne varrà sicuramente la pena.

20.Scalare l’Everest

Scalare Everest
Scalare Everest
Come prepararsi all’Everest?

La preparazione per la scalata è la chiave. Attivatevi subito per ricevere una adeguata formazione e iscrivetevi a corsi di alpinismo e arrampicata. Avrete bisogno di un minimo di due o tre anni di pratica regolare per arrampicarvi in alta montagna, tra le altre condizioni che dovrete affrontare durante questa impresa ci sono la mancanza d’ossigeno e le temperature polari.

Ci sono un sacco di pericoli che dovrete affrontare durante la salita alla vetta 8800 metri. Tra cui lesioni gravi, possibili malattie, cadere in un crepaccio, stanchezza, disidratazione, congelamento, polmonite, dissenteria e centinaia di altri pericoli. E’ proprio per questo che questa impresa dovrebbe essere l’ultima vostra lista!