Archivi tag: Afghanistan

I 10 migliori libri di viaggio di sempre

Cosa e’ un libro di viaggio?

A volte e’ semplicemente la storia di un viaggio – l’entusiasmo iniziale di una nave che lascia il porto o la gioia di guardare il sole sorgere in un luogo nuovo. Spesso celebra l’atto di esplorazione in sé – la ricerca, fare domande, perdersi nei guai facendo tutti gli errori del mondo. Ma la maggior parte dei libri in sostanza, dovrebbe indurci a guardare alle nostre valigie con maggior desiderio, e iniziare a pianificare la prossima avventura . Questo è lo spirito che anima i libri della nostra lista: I 10 migliori libri di viaggio di sempre. Nonostante le differenze di genere e stile, tutti questi libri danno una sensazione di luoghi lontani,indimenticabili – sia che quel luogo sia un piccolo appezzamento di terra, un intero continente, o semplicemente le rughe della mente dello scrittore.

Narrativa

On the Road, di Jack Kerouac (1957)

On the Road, di Jack Kerouac (1957)
On the Road, di Jack Kerouac (1957)

Il viaggio verso sud di Sal e Dean lungo le strade infinite del Texas e del Messico, è in definitiva un viaggio verso il nulla, nel quale ciò che importa non è arrivare, ma andare, muoversi indefinitamente nella speranza, che si sa comunque vana, di esorcizzare un’ansia e un male di vivere sempre crescenti, a dispetto delle richiose vie di fuga offerte dall’alcol, dalla marijuana, dalla benzedrina. L’ineludibile bisogno di ribellarsi, il valore dell’amicizia, la ricerca dell’autenticità e di una difficilissima appartenenza offrono le coordinate elementari di un universo giovanile segnato dall’ombra nera della dissoluzione e della morte.
Si parla di: Stati Uniti, da New York alla California, e Messico.

Continua la lettura di I 10 migliori libri di viaggio di sempre

25 foto di Steve McCurry in Afghanistan

Steve McCurry ( Magnum ) ha fotografato persone, cultura e paesaggi in Afghanistan dalla fine del 1970. Le sue immagini documentano un paese che rimane incredibilmente bello nonostante decenni di devastanti conflitti.

Il fotografo ha prodotto alcune delle immagini più iconiche di tutti i tempi, tra cui ‘The Afghan Girl’.

Questo ritratto si è rivelato una di quelle immagini che brucia il cuore, e nel giugno 1985 si è apparso al mondo sulla copertina del National Geographic. I suoi occhi sono di colore verde mare. Sono ossessionati e ossessionanti, e in essi si può leggere tutta la tragedia di una terra devastata dalla guerra. Divenne nota come la “ragazza afgana”, e per 17 anni nessuno saprà mai il suo nome.

SteveMcCurryAfghanGirl
SteveMcCurryAfghanGirl

Continua la lettura di 25 foto di Steve McCurry in Afghanistan

I Paesi del mondo più “felici” (e più “tristi”) del 2013

Si sta meglio o peggio rispetto a cinque anni fa? E gli altri paesi nel mondo? L’Istituto Legatum cerca risposte con il suo Indice di Prosperità.

Ovunque si guardi ci sono segni di instabilità , distruzione , disperazione. La Siria è in guerra civile. La Libia è nel caos . L’Egitto rimane instabile dopo il suo colpo di stato militare. L’Iraq è tormentato dalla violenza cronica . Della Russia, Vladimir Putin sta facendo un giro di vite sui diritti dei gay. Il Mozambico sta entrando di nuovo in guerra civile. Il Kenya è scosso dalla strage terroristica di Nairobi . L’inquinamento atmosferico della Cina è diventato una preoccupazione per tutto il pianeta.

E negli Stati Uniti la fiducia nel governo è al minimo storico. La scoglio fiscale, l’elevata disoccupazione, l’arresto dei servizi federali (shutdown). Non solo gli americani sono disgustati da Washington , la maggior parte degli alleati hanno preso le distanze dal governo americano dopo il Data Gate

Questo suona come un mondo prospero e felice?

Continua la lettura di I Paesi del mondo più “felici” (e più “tristi”) del 2013