Archivi tag: New York

I 10 migliori libri di viaggio di sempre

Cosa e’ un libro di viaggio?

A volte e’ semplicemente la storia di un viaggio – l’entusiasmo iniziale di una nave che lascia il porto o la gioia di guardare il sole sorgere in un luogo nuovo. Spesso celebra l’atto di esplorazione in sé – la ricerca, fare domande, perdersi nei guai facendo tutti gli errori del mondo. Ma la maggior parte dei libri in sostanza, dovrebbe indurci a guardare alle nostre valigie con maggior desiderio, e iniziare a pianificare la prossima avventura . Questo è lo spirito che anima i libri della nostra lista: I 10 migliori libri di viaggio di sempre. Nonostante le differenze di genere e stile, tutti questi libri danno una sensazione di luoghi lontani,indimenticabili – sia che quel luogo sia un piccolo appezzamento di terra, un intero continente, o semplicemente le rughe della mente dello scrittore.

Narrativa

On the Road, di Jack Kerouac (1957)

On the Road, di Jack Kerouac (1957)
On the Road, di Jack Kerouac (1957)

Il viaggio verso sud di Sal e Dean lungo le strade infinite del Texas e del Messico, è in definitiva un viaggio verso il nulla, nel quale ciò che importa non è arrivare, ma andare, muoversi indefinitamente nella speranza, che si sa comunque vana, di esorcizzare un’ansia e un male di vivere sempre crescenti, a dispetto delle richiose vie di fuga offerte dall’alcol, dalla marijuana, dalla benzedrina. L’ineludibile bisogno di ribellarsi, il valore dell’amicizia, la ricerca dell’autenticità e di una difficilissima appartenenza offrono le coordinate elementari di un universo giovanile segnato dall’ombra nera della dissoluzione e della morte.
Si parla di: Stati Uniti, da New York alla California, e Messico.

Continua la lettura di I 10 migliori libri di viaggio di sempre

New York in Bianco e Nero come non l’avete mai vista

New York, New York – una città così bella, l’hanno dovuta chiamare due volte!

Ispirazione per centinaia di grandi opere di cinema, letteratura e musica, la Grande Mela e’ casa per più di 8 milioni di persone provenienti da ogni continenente e nazionalità immaginabile.

La città è divisa in cinque distretti – Manhattan, Brooklyn, Queens, Staten Island e Bronx – ognuno con la propria atmosfera e sapore culturale. In poche parole, New York è una città per tutti i gusti da vivere 24 ore al giorno.

Forse il più famoso punto di interesse è la Statua della Libertà, che si erge di fronte al porto della città. Un faro di speranza per gli immigrati che arrivarono sulle coste americane nei primi del 900 per sfuggire alla fame e alla povertà in cerca di una nuova vita, la Statua della Libertà simboleggia il grande sogno della libertà americana. La New York di oggi attira ancora migliaia di persone disposte a sfidare la fortuna e inseguire il proprio sogno nella grande città, come dice la canzone, “Se ce la posso fare qui, ce la farò ovunque”.

Selenia Morgillo

 

Continua la lettura di New York in Bianco e Nero come non l’avete mai vista

10 storie di persone che hanno lasciato tutto e si sono messe in viaggio

Racconti, foto e consigli di questi fantastici  viaggiatori che hanno lasciato tutto e si sono messi in viaggio, e così facendo hanno cambiato per sempre la loro vita.

1. Jodi Ettenberg, Ex-Corporate Lawyer ora Travel Food Blogger

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dopo cinque anni di lavoro come avvocato aziendale a New York , Montrealer Jodi Ettenberg ha deciso di lasciare tutto per viaggiare un anno in giro per il mondo . La cosa che non sapeva , è che un anno passa in fretta e si sarebbe trasformato presto in un altro e un altro ancora; Jodi è ormai in viaggio in luoghi lontani da sei anni. Scherzando dice che ” mangia minestra per vivere “: il suo sito , Legal Nomads (che ha iniziato per tenere sua madre informata sui suoi viaggi ) ospita foto di cibi da tutto il mondo . Anche se Legal Nomads non è monetizzato ( ha rifiutato link o annunci sponsorizzati ) , Jodi si sostiene scrivendo articoli da freelance, lavori di consulenza nei social media , e , più recentemente , ospita i suoi affamati  fan quando visitano Saigon .

Jodi Etternberg2

Quando le è stato chiesto se ha intenzione di tornare alla “vita reale”, ha detto che lei prende le cose un giorno alla volta. “Sono felice di aver costruito un business intorno ai cibi e ai luoghi che amo, e non mi sono mai pentita di aver  lasciato il mio lavoro per essere una travel blogger . Se questa vita non funziona , tornerò ad essere un avvocato, non è la cosa peggiore che mi possa capitare in fondo!

Ma è molto meno divertente di quello che sto facendo ora ! ”

“Nutrite” la vostra voglia di viaggiare seguendo le avventure di Jodi sul suo blog.

Continua la lettura di 10 storie di persone che hanno lasciato tutto e si sono messe in viaggio

Gli alberghi più costosi in Europa e nel Mondo

Zurigo, Londra e Mosca sono le mete più costose d’Europa per trascorrere una notte

Secondo una ricerca di HRS, i prezzi medi delle camere di 117,86 £ collocano Londra al secondo posto dopo Zurigo e davanti a Mosca. Le tariffe di Edimburgo sono le secondo più costose nel Regno Unito (£ 119,94), ma hanno visto un significativo calo di quasi il 6% sulla base dello scorso anno. Nel complesso, le tariffe alberghiere Regno Unito sono aumentate dallo scorso anno.

In Europa, Zurigo rimane la meta più cara con una media di 145 euro a camera , seguita da Londra e poi a Mosca con 141 euro a notte . Per i viaggiatori low cost invece, le tariffe più economiche si trovano a Praga , anche se i tassi della “Città d’Oro” sono aumentati del quattro per cento a 70 euro.

Continua la lettura di Gli alberghi più costosi in Europa e nel Mondo

Città dal Cielo: spettacolari fotografie di città viste dall’alto

Le foto più belle delle città viste dall’alto

Ecco alcune prospettive impressionanti di città prese da inquadrature panoramiche dal cielo . New York, le piramidi d’Egitto e l’Arco di Trionfo a Parigi sono abbastanza riconoscibili, ma ci sono anche fotografie molto più sorprendenti, piene di colori come il campo a Spoorbuurt o un isola delle Maldive sperduta nell’Oceano Indiano.

Chicago

Cittadalcielo

Continua la lettura di Città dal Cielo: spettacolari fotografie di città viste dall’alto

L’Islanda consolida la sua posizione come migliore scelta per i registi di tutto il mondo

L’Islanda, spesso scambiata come un posto freddo e inaccessibile, in realtà è a meno di 5 ore di aereo da New York, e sta diventando molto  popolare tra i produttori e registi che sono attratti dai paesaggi vulcanici, geyser, sorgenti d’acqua calda, campi di lava e deserti neri.

L’Islanda , rinomata per essere uno dei paesaggi “fuori dal mondo”, un ambiente estremo, ha confermato il suo status di meta preferita per i registi con molti film di successo e produzioni televisive recentemente girate sull’isola .

I tanto attesi film di Hollywood , tra cui The Secret Life of Walter Mitty , Thor 2 : The Dark World e Noah, ultimo film atteso tra dicembre e marzo 2014, l’Islanda si sta rapidamente consacrando come il “must- go-to” per i registi in cerca di panorami mozzafiato e paesaggi diversi .

Continua la lettura di L’Islanda consolida la sua posizione come migliore scelta per i registi di tutto il mondo

Le 10 spiagge più belle del mondo

Ovunque tu sia, qualunque sia il tempo, questa selezione tra le 10 migliori spiagge del mondo vi darà un senso di piacere… Andiamo in spiaggia.

 Seychelles

seychelles
seychelles

Quello che rende questa una delle spiagge più fotografate al mondo è la sabbia rosa di Anse Source d’Argent che si dispiega in tutta l’isola di La Digue, una delle componenti  delle 115 isole di questo arcipelago nell’Oceano Indiano. La scintillanti sabbie in un contesto di massi imponenti di granito usurati dal tempo e dalle intemperie rendono tutto ancora più magico. L’ acqua turchese è relativamente poco profonda e protetta dalle onde dell’oceano e dalla barriera corallina.

Il cioccolato più buono del mondo

Dalla Svizzera alla Francia, ecco la guida dedicata agli amanti del cioccolato e ai viaggiatori golosi:

Maison Cailler, Broc, Switzerland

Maison Cailler, Broc, Switzerland
Maison Cailler, Broc, Switzerland

Una delle marche di cioccolato più antica della Svizzera nel villaggio di Broc, dove Cailler ha costruito un impianto dal 1898. Vedere come si produce il cioccolato famoso, poi testare i vostri sensi con degli ottimi campioni nella sala degustazione della fabbrica è un’esperienza unica

Consigli: la Visita richiede fino a un’ora e mezza. Nelle vicinanze ci sono sentieri e percorsi per gli escursionisti. Una volta finita la degustazione per smaltire potreste fare una camminata il sentiero del lago di Gruyère.

Continua la lettura di Il cioccolato più buono del mondo